Broncos Racing Team, ancora sul podio a Imola nel Round Pata ELFCIV

Il weekend di Imola è foriero di soddisfazioni per il Broncos Racing Team, che con Lorenzo Zanetti porta ancora la Ducati Panigale V4 R preparata dalla squadra di Luca Conforti sul podio della classe Superbike.
Meno fortuna per Agostino Santoro, scivolato nella gara del National Trophy, ma ancora in corsa per il titolo di categoria: la Panigale bicilindrica è prima a pari punti e l’appuntamento di Vallelunga sarà decisivo.
LORENZO ZANETTI #87 CIV Superbike
 “ Un altro podio ed una ulteriore bella prova per noi in Gara due. Ho lottato per posizioni importanti sin dallo spegnersi del semaforo, mantenendo un ritmo costantemente veloce. Il risultato, aggiunto a quello di ieri, sta ripagando il nostro lavoro. Luca Conforti ed i ragazzi si stanno impegnando al massimo e meritano anche di più. Guardando l’ultimo round di Vallelunga, andremo a correre pensando anche alla classifica generale del CIV Superbike. L’anno scorso siamo riusciti a finire la stagione in un importante terzo posto, ci piacerebbe ripeterlo e, per riuscirci, ce la metteremo tutta, ottimizzando il lavoro fatto sinora, perfezionando ogni dettaglio della nostra Ducati Panigale V4 R”
AGOSTINO SANTORO #10 National Trophy 1000
 “ Un weekend difficile quello di Imola. I problemi tecnici ci hanno rallentato e non siamo riusciti a risollevare la situazione. Sono anche scivolato, ma la cosa buona è che sto bene. Un altro aspetto positivo è aver visto l’impegno dei ragazzi, ognuno di loro si è impegnato al massimo, come sempre.
Abbiamo raccolto poco, tuttavia resto fiducioso: conosco il potenziale della nostra moto, sono ancora primo in campionato, andremo a Vallelunga per giocarci tutto nelle due gare del National Trophy. Il campionato è ancora aperto e siamo in lizza per il titolo finale”.
LUCA CONFORTI, TEAM MANAGER
Il weekend è stato positivo, perché ha confermato le sensazioni ed i riscontri interessanti registrati nel test che abbiamo tenuto nella pausa estiva. Imola si è rivelata favorevole per noi in Superbike: Lorenzo è salito due volte sul podio, con un secondo ed un terzo posto. Le evoluzioni di elettronica ed affinamenti di telaio ci hanno permesso di esprimere il nostro alto potenziale.
I punti ottenuti al Santerno ci concedono passa avanti in campionato, adesso siamo quarti, con la possibilità di salire di una posizione nell’ultimo appuntamento di Vallelunga.
Purtroppo, la nostra gioia oggi non era completa, perché i problemi tecnici accusati dalla nostra Panigale V2 hanno condizionato la gara National Trophy di Agostino. Santoro è pure caduto, per fortuna senza farsi male.
So che non ci arrenderemo: ripristineremo subito e bene la moto di Agostino, facendo sì che a Vallelunga torni nelle posizioni di vertice. Il nostro obiettivo è fornirgli una Ducati con la quale lui possa giocarsi ancora la vittoria: siamo primi a pari punti, con ottime chance di successo finale”.
Fonte: Ufficio stampa Broncos team