Conforti, Migliorati e Zanetti: è corsa tricolore a tutto gas