CIV http://www.civ.tv Campionato Italiano Velocità Fri, 28 Jul 2017 10:02:51 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.7.2 Nuova M2 Racing al giro di boa del CIV a Misano http://www.civ.tv/nuova-m2-racing-al-giro-di-boa-del-civ-a-misano/ http://www.civ.tv/nuova-m2-racing-al-giro-di-boa-del-civ-a-misano/#respond Fri, 28 Jul 2017 10:02:03 +0000 http://www.civ.tv/?p=48999 Sarà il Misano World Circuit Marco Simoncelli ad ospitare questo fine settimana il giro di boa del Campionato Italiano Velocità in quelli che saranno il settimo e ottavo round per Nuova M2 Racing. Matteo Baiocco e Andrea Mantovani, entrambi su Aprilia RSV4 FW-STK sono pronti ad affrontare la sfida in terra romagnola che, solo due mesi fa, ha già regalato al marchigiano un doppio podio in quella che è stata la svolta stagionale per il campione in carica.

Matteo Baiocco arriva a Misano forte dei grandi progressi fatti con la sua Aprilia, l’obiettivo rimane quello di fare una buona qualifica per avere la possibilità di partire il più avanti possibile e competere per la vittoria e i cinquanta punti in palio.

Andrea Mantovani viene dalle ultime gare in cui è sempre stato in lotta per il podio, ha raggiunto l’affiatamento giusto con il team e il feeling necessario con il V4 di Noale per cercare di puntare alla top 3.

Nuova M2 Racing protagonista non solo in pista. Forte della stretta collaborazione con Aprilia Racing l’appuntamento romagnolo sarà l’occasione per ospitare produttore e regista di Windfall Films, produttore britannico di innovative serie televisive. Nel corso del doppio round di Misano verrà filmata parte di una puntata della nuova serie “Rise Of The Machines”, l’innovativo format in cui si narrerà dell’Aprilia RSV4 sia dal punto ingegneristico che di design con l’utilizzo di straordinarie animazioni.

Matteo Baiocco: “Dalla scorsa gara sia io che il team abbiamo lavorato sodo per affrontare al meglio questo week end. Aver già corso a Misano ci aiuterà nella messa a punto della mia Aprilia RSV4 FW-STK, mi sento pronto per disputare un week end al meglio”.

Andrea Mantovani: “Spero di divertirmi e di riuscire a dare il massimo. Ringrazio il team che lavora sodo per mettermi a disposizione una fantastica RSV4 e i miei sponsor per il supporto che mi danno”.

]]>
http://www.civ.tv/nuova-m2-racing-al-giro-di-boa-del-civ-a-misano/feed/ 0
Europeo Minimoto-MiniGP: raggiunta quota 50 iscritti http://www.civ.tv/europeo-minimoto-minigp-raggiunta-quota-50-iscritti/ http://www.civ.tv/europeo-minimoto-minigp-raggiunta-quota-50-iscritti/#respond Thu, 27 Jul 2017 22:47:36 +0000 http://www.civ.tv/?p=48995 Prosegue con successo la marcia di avvicinamento alla tappa italiana dell’EMRRC (European Mini Road Racing Championship), l’Europeo Minimoto-MiniGP sotto l’egida FIM Europe che vede la Federazione Motociclistica Italiana in prima linea per la buona riuscita del grande evento in programma dal 3 al 6 agosto prossimi tra l’Autodromo “Daniel Bonara” di Franciacorta e la Castrezzato Motorsport Arena.

A meno di una settimana dall’inizio delle prime prove è stata raggiunta la quota di 50 iscritti, un numero destinato a salire in tutte le classi al via. Per quanto concerne l’aspetto prettamente sportivo, la Castrezzato Motorsport Arena sarà il palcoscenico dell’Europeo Minimoto, suddiviso nelle classi Junior A, Junior B, Junior C (mutuando il medesimo regolamento del Campionato Italiano), Open A e Open B (con distinzione di peso superiore e inferiore ai 78kg). L’Autodromo “Daniel Bonara” di Franciacorta ospiterà invece le gare dell’Europeo MiniGP con protagonisti i piloti delle classi MiniGP 50cc, OHVALE 110, OHVALE 160/190 e NSF100, quest’ultima con regolamentazione FIM Europe.

Parallelamente alla disputa di prove, qualifiche e gare, una serie di attività ed eventi collaterali catalizzeranno l’attenzione ogni sera, intrattenendo piloti, addetti ai lavori e pubblico nella diffusione della cultura sportiva all’insegna del “Made in Italy”. In particolare giovedì 3 agosto alle 20:00 in punto è prevista la cerimonia di apertura con il taglio del nastro in pit-lane e la relativa parata dei piloti partecipanti di ciascuna nazione. Ad impreziosire una serata assolutamente imperdibile, l’impegno organizzativo offrirà uno splendido spettacolo pirotecnico con annessa cena ufficiale.

INFORMAZIONI UTILI

Per tutte le informazioni a livello sportivo fare riferimento a: minimoto@federmoto.it e minigp@federmoto.it

Per informazioni logistiche: eventi@autodromodifranciacorta.it

Il Programma dell’Europeo Minimoto-MiniGP 2017 a Franciacorta

Modulo richiesta licenza internazionale 2017

Modulo assenso per minorenni licenza internazionale 2017

Tabella licenze internazionali 2017

Entry Form FIM Europe

Supplementary Regulation FIM Europe

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Per il Campionato Europeo MiniGP (MiniGP 50cc, OHVALE 110, OHVALE 160/190, NSF100)

Creval agenzia numero 01 di Brescia

IBAN IT84N0521611201000000002655

BIC BPCVIT2S

Scarica le informazioni utili con le coordinate bancarie

Per il Campionato Europeo Minimoto (Junior A, Junior B, Junior C, Open A, Open B)

FRANCIACORTA EVENTI S.R.L.

IBAN: IT37J0336711200000020100145

BIC: SGIUIT21

Scarica le informazioni utili con le coordinate bancarie

]]>
http://www.civ.tv/europeo-minimoto-minigp-raggiunta-quota-50-iscritti/feed/ 0
Bernardi, sempre piu’ vicino alla vittoria della Yamaha yzf-r3 ed all’iscrizione gratuita al CIV 2018 http://www.civ.tv/bernardi-sempre-piu-vicino-alla-vittoria-della-yamaha-yzf-r3-ed-alliscrizione-gratuita-al-civ-2018/ http://www.civ.tv/bernardi-sempre-piu-vicino-alla-vittoria-della-yamaha-yzf-r3-ed-alliscrizione-gratuita-al-civ-2018/#respond Thu, 27 Jul 2017 09:24:09 +0000 http://www.civ.tv/?p=48990 Attesissimo l’appuntamento sul circuito di Misano della Yamaha R3 cup che si svolge all’interno della Coppa Italia, prestigioso ed organizzato contesto dove AG Motorsport Italia ha voluto fortemente essere presente con il monomarca ufficiale Yamaha, per completare una formula ed un percorso vincente ed esclusivo. Il “progetto giovani” infatti nasce con la Yamaha R125 cup nel CIV Junior, per poi passare alla Yamaha R3 cup all’interno della Coppa Italia FMI e per lanciarsi poi nella massima espressione del motociclismo nazionale che è il CIV (campionato italiano velocità), trampolino di lancio per i piloti più meritevoli per entrare in ambiti internazionali con i colori Yamaha.

Sempre presente nel trofeo Yamaha la scuola racing di AG Motorpsort Italia che successivamente ai turni di prove in pista, incontra in aula i piloti per dare indicazioni fondamentali e consigli (collettivi e individuali) secondo le problematiche presentate o casistiche accadute in pista.

Qualifiche calde dentro e fuori dalla pista sul circuito romagnolo, dove il termometro teneva alta l’asticella dei giri e dei gradi. Le coperture Pirelli sono state una garanzia in termini di tenuta e di performance sulle moto del trofeo Yamaha R3 cup confermando la scelta eccellente del monogomma da parte degli organizzatori di AG Motorsport Italia. Nel riepilogo di qualifica, possiamo dire che è stata per i tempi sul crono, più performante nella prima sessione per più della metà dei piloti, Bernardi dice subito la sua con il tempo da pole che rimarrà imbattuto nonostante nella seconda qualifica, la wild card Francesco Pastore prova ad avvicinarsi e si porta in seconda posizione nella generale con Nicodemo Matturro a seguito che chiudono la prima linea di partenza. Il campione in carica della Yamaha R125 cup, Alessandro Arcangeli è a ridosso dei tempi migliori ed aspetta l’occasione per farsi valere, nonostante sia il suo primo anno con la R3.

Numerose le wild card presenti, che affascinate dalla versatilità di alto livello e dalle bagarre durante le gare del trofeo Yamaha R3 sono ogni tappa sempre più numerose in aspettativa di poter affrontare l’anno prossimo l’intero campionato in sella alla 300 giapponese a tre diapason.

Pole position sul circuito romagnolo di Luca Bernardi della Repubblica di San Marino con il tempo di 1’53”631, che in occasione dell’appuntamento serale PATA SNACK – MARINI PARTY viene premiato con l’ombrello Pirelli dedicato alla prima casella in griglia di partenza.

Warm up di riscaldamento e a seguire una gara spettacolare come le precedenti della Yamaha R3 cup, momenti di apnea per i colpi di scena e le sfide di gruppo che creano uno spettacolo irripetibile in questa categoria. AG Motorsport Italia in qualità di scuola ed organizzatore ha fatto la scelta migliore nel portare in Coppa Italia FMI il trofeo monomarca ufficiale Yamaha, dando spazio in una griglia in esclusiva per Yamaha ad oltre trenta piloti ad armi pari, che si contendono un futuro da campione.

I primi sei piloti prendono da subito margine sul resto del gruppo, creando una gara a colpi di sorpassi e dimostrando esperienza e grande confidenza con il mezzo. Luca Bernardi primo ed alterna la leadership con Francesco Pastore ed Alessandro Arcangeli con Nicodemo Matturro che studia la situazione insieme a Gabriele Esposito che merita grande attenzione per essere riuscito a tenere il ritmo dei primi. Colpo di scena al terzo giro quando Francesco Pastore scivola senza conseguenze, prontamente riprende la gara portandola al termine ma non riesce a ricollegarsi al gruppo di testa, stessa sorte per Gabriele Esposito, rider ok ma non riuscirà a riprendere la gara costretto allo stop. Matteo Porretta tiene testa al secondo gruppo fa una grande gara nel secondo gruppetto dei più veloci, lottando con Lorenzo De Pera team HBM e Roberta Ponziani del Mariani Performance, ma all’ultimo giro De Pera sferra l’attacco e guadagna una posizione. Intanto negli ultimi giri la lotta è serratissima per il terzo gradino del podio con un Giovanni Grianti del Gradara Corse con il coltello fra i denti determinato a salire sul terzo gradino del podio. La classifica assoluta del round di Misano vede tagliare il traguardo al giovanissimo sanmarinese nonchè capo classifica Bernardi Luca, secondo Alessandro Arcangeli  campione ad oggi in carica della Yamaha R125 che sta correndo con la YZF-R3 ricevuta in premio lo scorso anno grazie alla vincita del trofeo Yamaha R125 cup  e terzo la wild card Nicodemo Matturro che non prendendo punti ai fini della classifica di campionato, cede il gradino del podio a Giovanni Grianti del Gradara Corse anche lui proveniente da vivaio del monomarca ufficiale a tre diapason R125 cup. Risultato strabiliante per Roberta Ponziani seguita da Mariani Performance, che chiude la gara in settima posizione assoluta.

Appuntamento per il 4° round al Mugello il 27 agosto nella COPPA FMI.

]]>
http://www.civ.tv/bernardi-sempre-piu-vicino-alla-vittoria-della-yamaha-yzf-r3-ed-alliscrizione-gratuita-al-civ-2018/feed/ 0
Elf National Trophy, a Misano si riaccendono le sfide http://www.civ.tv/elf-national-trophy-a-misano-si-riaccendono-le-sfide-2/ http://www.civ.tv/elf-national-trophy-a-misano-si-riaccendono-le-sfide-2/#respond Wed, 26 Jul 2017 15:51:00 +0000 http://www.civ.tv/?p=48987 Cresce l’attesa per il ritorno il pista dell’Elf National Trophy che, dopo il giro di boa al Mugello, dove ha celebrato la sua decima edizione, entra ufficialmente nella seconda parte del Campionato 2017.

Ad ospitare il quinto round del trofeo organizzato dal Moto Club Spoleto è il Circuito intitolato a Marco Simoncelli dove nel corso del prossimo week end correrà l’ELF CIV. E mentre le spiagge della Riviera si popolano di bagnanti, i piloti del National scenderanno in pista a Misano per le prove libere già da venerdi mattina, seguiranno i due turni di qualifica del sabato che definiranno lo schieramento in griglia di domenica quando i primi a disputare la gara saranno i centauri della 600, con classifica a parte per la Moto 2, seguiti dai colleghi della 1000.

La classe regina è dominata da Luca Salvadori che guida la classifica con 95 punti, 28 di distacco da Remo Castellarin e ben 55 lunghezze da Federico D’Annunzio. Il round riminese sarà quindi decisivo per le sorti del campionato e il milanese su Yamaha proverà a giocarsi il tutto per tutto pur di salire sul gradino più alto del podio. Ad inseguirlo diverse BMW, tra cui quella di Castellarin, che proprio a Misano, nel round di Maggio, ebbe la meglio su Salvadori, e quella del campione in carica Alessio Velini che sulle curve del Marco Simoncelli tenterà di riscattare una prima parte di campionato non proprio fortunata.

Più equilibrio nella 600 dove, in sella alla sua Kawasaki, il capoclassifica Michele Magnoni ha una manciata di punti di distacco dai diretti inseguitori Stevis Bressan e Stefano Casalotti, entrambi su Yamaha. Più distaccate invece le Kawasaki di Coletti, Tonucci, Bonfanti e Brignoli. Tutto da decidere!

La Moto 2 sembra essere affare solo di Giacomo Luminari e Xavier Navand, rispettivamente a 81 e 75 punti ma, quando mancano 3 round all’appello, tutto può succedere e il Mugello potrebbe riservare qualche sorpresa anche a Dettorre e Carmeli, al momento più distaccati in classifica.

Le gare di domenica verranno come sempre trasmesse in diretta su Sportube.tv, la 600 dalle 11:20 e la 1000 dalle 12:05, dove sarà anche possibile rivederle on demand. Lo speciale del round di Misano con le interviste ad ospiti e protagonisti, andrà invece in onda Martedì 1 Agosto alle ore 22 (con repliche tutta la settimana) su AutomotoTv, canale 148 di SKY e streaming. Le foto del fine settimana saranno invece pubblicate sulla pagina Facebook Moto Club Spoleto Foto Ufficiali.

Per ulteriori info www.nationaltrophy.it

]]>
http://www.civ.tv/elf-national-trophy-a-misano-si-riaccendono-le-sfide-2/feed/ 0
GP Project punta in alto al Misano World Circuit http://www.civ.tv/gp-project-punta-in-alto-al-misano-world-circuit-2/ http://www.civ.tv/gp-project-punta-in-alto-al-misano-world-circuit-2/#respond Wed, 26 Jul 2017 15:49:01 +0000 http://www.civ.tv/?p=48983 Si riaccendono i motori al Misano World Circuit Marco Simoncelli per il settimo e ottavo round del Campionato Italiano Velocità. Il morale è alto tra gli alfieri del Team GP Project divisi tra la Supersport e la Supersport 300. A bramare il podio è sicuramente Marco Carusi. Forte della vittoria espugnata nel primo round proprio a Misano e del podio conquistato poco più di tre settimane fa al Mugello, il talento azzurro FMI è consapevole del proprio talento e di avere tutte le carte in regola per primeggiare. A sole 42 lunghezze dalla leadership, Carusi sul circuito romagnolo è determinato ad accorciare il distacco e puntare alla vetta del campionato. Voglia di rimediare, invece, per Nicola Bernabè. Dopo un inizio di campionato in crescita, i due zero rimediati al Mugello si fanno sentire tanto da farlo scivolare in decima posizione in classifica generale. Schierato nella Supersport 300 anche Lorenzo Fortini che guadagna sempre più feeling con la sua moto, tanto da avere la certezza di poter conquistare un ruolo fisso in top ten. Sempre più vicino al podio della Supersport 600 è Stefano Valtulini. Il talento di Bergamo è positivo e determinato, carico dalle sue due ottime performance fatte segnare sul circuito toscano che gli hanno dato ancora più feeling e consapevolezza di poter lottare tra i primi della classe. Al suo primo anno nella categoria 600, l’alfiere GP Project dimostra un grande impegno e un grande potenziale ancora da esprimere. Il Round 7-8 della Supersport 300 è in programma sabato alle ore 16:50 e domenica alle ore 12:35, mentre la Supersport 600 è prevista per sabato alle ore 15:15 e domenica alle ore 17:00 a chiusura del weekend di gare.

Marco Carusi: “Siamo molto ansiosi per questo weekend e anche molto determinati a riconquistare il podio. Mi aspetto una gara molto combattuta, nei test eravamo tutti vicini e bisognerà partire subito bene per fare la differenza. Sono molto contento di come sta andando il campionato, mi trovo sempre più a mio agio sulla moto e sarà importante non fare sbagli.

Nicola Bernabè: “Abbiamo fatto molti test a Misano e devo essere determinato per fare dei buoni tempi sin dal giovedì per riuscire a recuperare i due zero del Mugello.”

Lorenzo Fortini: “Siamo pronti per affrontare un’altra gara a Misano, pista in cui sono riuscito nel round precedente a rimontare, nonostante la partenza da dietro. Al Mugello, lo scorso round, è andata meglio con la moto, si sta creando il feeling ideale spero di arrivare nella top 10.”

Stefano Valtulini: “Sono molto positivo e molto carico ancora dalla gara del Mugello. Lì abbiamo fatto un grande passo in avanti e ce la siamo giocata per le posizioni che più contano. Ho lavorato molto fisicamente per essere pronto e ora bisogna fare un passo in avanti subito dal giovedì per trovare il setting ideale e avere immediatamente il passo dei primi. Partire bene è fondamentale per agganciarsi subito ai primi e lottare per il podio. Le sensazioni sono positive e la voglia di far bene non ci manca”

 

]]>
http://www.civ.tv/gp-project-punta-in-alto-al-misano-world-circuit-2/feed/ 0
Street Fighters – Lo Speciale sulle gare del CIVS a Monzuno in onda su AutomotoTV http://www.civ.tv/street-fighters-lo-speciale-sulle-gare-del-civs-a-monzuno-in-onda-su-automototv/ http://www.civ.tv/street-fighters-lo-speciale-sulle-gare-del-civs-a-monzuno-in-onda-su-automototv/#respond Wed, 26 Jul 2017 14:28:33 +0000 http://www.civ.tv/?p=48980 La prima di tre puntate di Street Fighters, lo Speciale sulle gare del CIVS a Monzuno, andrà in onda questa sera (mercoledì 27 luglio), alle 22.50 circa su AutomotoTV, canale sky 148 e in contemporanea in live streaming gratuito sul sito www.automototv.it

Da questo mercoledì e per i prossimi due consecutivi (2 e 9 agosto) non perdete le altre puntate speciali.

]]>
http://www.civ.tv/street-fighters-lo-speciale-sulle-gare-del-civs-a-monzuno-in-onda-su-automototv/feed/ 0
CIVS. Appuntamento a Gragnana per il 4° round http://www.civ.tv/civs-appuntamento-a-gragnana-per-il-4-round-del-civs/ http://www.civ.tv/civs-appuntamento-a-gragnana-per-il-4-round-del-civs/#respond Wed, 26 Jul 2017 13:51:31 +0000 http://www.civ.tv/?p=48975 Cresce l’attesa per il quarto round del Campionato Italiano Velocità in Salita in programma il 5-6 agosto sulla strada Gragnana- Varliano Provinciale 445. Il nuovo percorso di gara in una zona dove il motociclismo è molto sentito, la Garfagnana, rappresenta una novità assoluta nel panorama della velocità nazionale e questo rende l’appuntamento molto sentito sia da parte dei piloti che del pubblico.

L’organizzazione dell’evento è entrata nel vivo: Moto Club Ducale e SH Group nonchè il Comune di Piazza Al Serchio e la Pro Loco locale stanno lavorando alacremente per regalare ai presenti uno spettacolo unico durante il quale l’adrenalina della gara si unirà alla voglia di fare festa e condividere emozioni. Il serrato programma di gara prenderà il via il sabato pomeriggio con le prove libere per poi entrare nel vivo la domenica mattina con le prove ufficiali e le gare.  A motori spenti l’attenzione si rivolgerà alla festa denominata “Sotto le stelle” dove i dj allieteranno le serate con le hit del momento, mentre gli stand gastronomici con piatti tipici saranno musica per il palato.

Sono state inoltre predisposte diverse aree pubblico per assistere alla gara e campeggiare nel weekend.

L’appuntamento della Garfagnana rappresenta il quarto round della stagione, il round di mezzo perché poi saranno ancora tre le salite in programma. Nessuno dei piloti ha mai provato la strada e dunque la novità potrà regalare sorprese anche in termini di risultato finale.

Oltre ai piloti italiani ci saranno anche alcuni francesi già iscritti che daranno un tocco internazionale alla competizione oltre ad evidenziare quanto la gara di Piazza Al Serchio abbia già conquistato importanza seppur sia al primo anno. Tutto ciò grazie anche al fatto di essere molto vicina alla mitica strada di Sillano che per anni ha catalizzato l’attenzione del pubblico nel primo weekend di agosto.

Le iscrizioni sono aperte per tutte le categorie, Crono Climber compresa, che al via ha le stesse classi del CIVS, ma è rivolta agli appassionati che vogliono cimentarsi in salita per la prima volta.

Al via inoltre anche le moto storiche e i sidecar.

Per informazioni e iscrizioni:

segreteria@trofeimoto.it

www.trofeimoto.it

Filippo 339 498600

Modulo iscrizione scaricabile qui 

 

Il pagamento dell’iscrizione può essere effettuato attraverso bonifico bancario.

Estremi bancari: Moto Club Ducale Banca Popolare dell’Emilia Romagna AG 4 Parma  IBAN: IT51Y0538712701000000687679

]]>
http://www.civ.tv/civs-appuntamento-a-gragnana-per-il-4-round-del-civs/feed/ 0
MTR MOTO.GP a Misano da protagonisti http://www.civ.tv/mtr-moto-gp-team-in-cerca-di-una-prestazione-di-carattere-a-misano/ http://www.civ.tv/mtr-moto-gp-team-in-cerca-di-una-prestazione-di-carattere-a-misano/#respond Wed, 26 Jul 2017 10:37:31 +0000 http://www.civ.tv/?p=48969 A tre settimane dall’ultimo appuntamento andato in scena presso il Mugello Circuit, il team MTR MOTO.GP TEAM si appresta a scendere nuovamente in pista questo weekend per affrontare al Misano World Circuit “Marco Simoncelli” un “doppio round” valevole come 7° ed 8° evento stagionale dell’ELF Campionato Italiano Velocità, l’ultimo prima del classico rompete le righe estivo. Dopo un esordio senz’altro positivo, al di là di ogni aspettativa, le due prove disputate in terra toscana avevano lasciato con un leggero amaro in bocca la squadra diretta dall’ex pilota svizzero Marco Tresoldi, che si aspetta ora una prestazione di carattere da parte di entrambi i suoi alfieri, che possa attestare nuovamente il team MTR MOTO.GP TEAM nelle posizioni che contano della classe cadetta, complice anche la piena consapevolezza dei propri mezzi e del potenziale velocistico della GEO Moto3 2017, fuori discussione. Su un tracciato saggiato già lo scorso 20-21 maggio, che aveva visto il giovane pilota di Bellaria (Rimini) gioire per la prima vittoria stagionale, la volontà di Raffaele Fusco è quella di ripartire dalla base di dati raccolti per compiere un ulteriore step di crescita, puntando allo stesso tempo a difendere il 4° posto (a quota 60 punti) di una classifica generale che in testa vede Nicholas Spinelli (102 pt). Proposito condiviso anche dal compagno di squadra, Manuel Mazzullo, che proprio sul circuito romagnolo aveva riportato la frattura dell’omero ma che già al Mugello, tre settimane fa, era apparso in un buono stato di forma. Se le prove libere del venerdì (11:05-11:35) apriranno ufficialmente il weekend, le prime prove cronometrate, nel pomeriggio, (16:15-16:40), saranno già determinanti. Al sabato, la seconda sessione di ufficiali, (10:00-10:25), precederà invece Gara1, fissata alle 13:45 (16 giri). A chiudere il fine settimana, la seconda manche, domenica, alle 14:30. Entrambe le gare dei round 7 e 8 saranno visibili in diretta su SKY Sport MotoGP HD, canale 208, e su AutomotoTV (canale 148 Sky) mentre Sportube.tv proporrà comunque il live streaming.

Marco Tresoldi (Team Manager): “L’obiettivo per noi continua ad essere quello di imparare. Purtroppo stiamo affrontando una fase discendente: siamo partiti benissimo e adesso paghiamo lo scotto di chi pensava che la Moto3 fosse una categoria facile. Come immaginavo, gli altri sono migliorati; come è giusto che sia. Noi, invece, siamo peggiorati ed è solo merito di una grandissima fortuna se siamo ancora quarti in classifica assoluta. Certo, alla fine siamo sempre tra i migliori debuttanti, ma questo non basta. Non vedo abbastanza applicazione da parte dei piloti, che devono ancora comprendere che un buon risultato si ottiene lavorando bene a partire dal giovedì. Con quella “fame” che non vedo nei miei piloti. Adesso la palla passa principalmente a loro. Il team fa l’impossibile per fornirgli, ogni volta, una moto in ordine, praticamente al top; io stesso sono sulle piste dalla mattina alla sera per cercare di aiutarli. Adesso attendo una loro reazione. Hanno una Honda Ufficiale GEO che non possono avere certo tutti i piloti; spero lo capiscano e colgano il momento perché in futuro certe situazioni potrebbero anche non ripresentarsi”.

Raffaele Fusco #77: “Al nuovo appuntamento di Misano mi presento molto carico; ho un bel ricordo di questa pista visto che lo scorso maggio ho centrato qui la mia prima vittoria stagionale. Noi ci impegneremo al massimo; mi sono allenato molto dal Mugello a Misano quindi sarò più preparato anche fisicamente. Sicuramente conto di potermi ripetere, di portare a casa un altro podio. Sarà difficile, perché i piloti davanti vanno davvero forte, ma noi proveremo a stare lì con loro e giocarcela. Arriveremo già con la moto assettata e messa a posto nel modo giusto, provando così a girare subito forte dal giovedì. L’obiettivo è, appunto, soprattutto quello di migliorare in qualifica perché partendo sempre abbastanza indietro poi facciamo fatica a ricucire il gap necessario a stare con il gruppo dei primi. Questa volta, al contrario, sarà importante partire davanti. Con il un quarto posto in classifica generale da difendere voglio dare sicuramente il meglio di me”.

Manuel Mazzullo #96: “Sinceramente non saprei cosa aspettarmi da questo weekend, non so che sorprese possa riservarci Misano ma la cosa di cui sono sicuro è che, di certo, proverò a fare del mio meglio per riscattarmi”.

]]>
http://www.civ.tv/mtr-moto-gp-team-in-cerca-di-una-prestazione-di-carattere-a-misano/feed/ 0
Il CIV torna a Misano: Pirro cerca la settima, Cavalieri vuole continuare a sorprendere http://www.civ.tv/il-civ-torna-a-misano-pirro-cerca-la-settima-cavalieri-vuole-continuare-a-sorprendere/ http://www.civ.tv/il-civ-torna-a-misano-pirro-cerca-la-settima-cavalieri-vuole-continuare-a-sorprendere/#respond Wed, 26 Jul 2017 10:34:52 +0000 http://www.civ.tv/?p=48966 Michele Pirro vuole chiudere definitivamente il discorso Campionato, Cavalieri vuole continuare ad avvicinare il podio. Con questi obiettivi il Barni Racing Team si presenta in pista nel week end, sul circuito di Misano Adriatico, intitolato a Marco Simoncelli, per i round 7 e 8 dell’Elf CIV 2017. Si torna dunque a correre sulla Riviera Adriatica dopo una breve pausa estiva e nella classe Superbike la moto da battere sarà ancora la Ducati Panigale R del Barni Racing Team che grazie a Pirro ha ottenuto sei vittorie su sei gare. Il pilota di San Giovanni Rotondo guida la classifica di campionato con 150 punti, 41 in più del secondo, Lorenzo Zanetti (Ducati), unico ad aver attaccato – solo in alcuni frangenti – la leadership di Pirro in gara. C’è attesa anche per l’altro pilota del team bergamasco, in sella alla seconda Panigale R. Samuele Cavalieri è stato protagonista di una spettacolare gara 2 al Mugello, che lo ha visto chiudere al sesto posto, ma correre per tre quarti di gara in lizza per il podio. Il giovane pilota ferrarese, al suo primo anno in Superbike, sta mostrando una grande crescita e cercherà di lottare per le posizioni di vertice. Il suo obiettivo è migliorare il 9° posto ottenuto in gara 2 nell’appuntamento di Misano lo scorso maggio.

CLASSIFICA DI CAMPIONATO ELF CIV SUPERBIKE

1 Michele Pirro (BARNI Racing Team – Ducati) 150 punti
2 Lorenzo Zanetti (Ducati) 109 pt.
3 Matteo Baiocco (Aprilia) 58 pt.

14 Samuele Cavalieri (BARNI Racing Team – Ducati) 21 pt.

PROGRAMMA DEL WEEK END

Venerdì, 28 luglio 2017
11:40 – 12:10 – Prove libere
16:45 – 17:10 – Qualifiche 1

Sabato, 29 luglio 2017
10:30 – 10:55 – Qualifiche 2
14:35 – Gara 1 (18 giri)

Domenica, 30 luglio 2017
09:20 – 09:35 – Warm UP
15:20 – Gara 2 (18 giri)

Le gare dei Round 7 e 8 dell’ELF CIV dal Misano World Circuit andranno in diretta su SKY Sport MotoGP HD, canale 208 (sab 29 dalle 13.45 e dom 30 dalle 12.50) e su Automototv (canale 148 di sky). Come sempre poi le gare saranno visibili in live streaming su Sportube.tv, accessibile anche dal sito civ.tv.

]]>
http://www.civ.tv/il-civ-torna-a-misano-pirro-cerca-la-settima-cavalieri-vuole-continuare-a-sorprendere/feed/ 0
Elf National Trophy, a Misano si riaccendono le sfide http://www.civ.tv/elf-national-trophy-a-misano-si-riaccendono-le-sfide/ http://www.civ.tv/elf-national-trophy-a-misano-si-riaccendono-le-sfide/#respond Wed, 26 Jul 2017 10:32:25 +0000 http://www.civ.tv/?p=48963 Cresce l’attesa per il ritorno il pista dell’Elf National Trophy che, dopo il giro di boa al Mugello, dove ha celebrato la sua decima edizione, entra ufficialmente nella seconda parte del Campionato 2017.

Ad ospitare il quinto round del trofeo organizzato dal Moto Club Spoleto è il Circuito intitolato a Marco Simoncelli dove nel corso del prossimo week end correrà l’ELF CIV. E mentre le spiagge della Riviera si popolano di bagnanti, i piloti del National scenderanno in pista a Misano per le prove libere già da venerdi mattina, seguiranno i due turni di qualifica del sabato che definiranno lo schieramento in griglia di domenica quando i primi a disputare la gara saranno i centauri della 600, con classifica a parte per la Moto 2, seguiti dai colleghi della 1000.

La classe regina è dominata da Luca Salvadori che guida la classifica con 95 punti, 28 di distacco da Remo Castellarin e ben 55 lunghezze da Federico D’Annunzio. Il round riminese sarà quindi decisivo per le sorti del campionato e il milanese su Yamaha proverà a giocarsi il tutto per tutto pur di salire sul gradino più alto del podio. Ad inseguirlo diverse BMW, tra cui quella di Castellarin, che proprio a Misano, nel round di Maggio, ebbe la meglio su Salvadori, e quella del campione in carica Alessio Velini che sulle curve del Marco Simoncelli tenterà di riscattare una prima parte di campionato non proprio fortunata.

Più equilibrio nella 600 dove, in sella alla sua Kawasaki, il capoclassifica Michele Magnoni ha una manciata di punti di distacco dai diretti inseguitori Stevis Bressan e Stefano Casalotti, entrambi su Yamaha. Più distaccate invece le Kawasaki di Coletti, Tonucci, Bonfanti e Brignoli. Tutto da decidere!

La Moto 2 sembra essere affare solo di Giacomo Luminari e Xavier Navand, rispettivamente a 81 e 75 punti ma, quando mancano 3 round all’appello, tutto può succedere e il Mugello potrebbe riservare qualche sorpresa anche a Dettorre e Carmeli, al momento più distaccati in classifica.

Le gare di domenica verranno come sempre trasmesse in diretta su Sportube.tv, la 600 dalle 11:20 e la 1000 dalle 12:05, dove sarà anche possibile rivederle on demand. Lo speciale del round di Misano con le interviste ad ospiti e protagonisti, andrà invece in onda Martedì 1 Agosto alle ore 22 (con repliche tutta la settimana) su AutomotoTv, canale 148 di SKY e streaming. Le foto del fine settimana saranno invece pubblicate sulla pagina Facebook Moto Club Spoleto Foto Ufficiali.

Per ulteriori info www.nationaltrophy.it

]]>
http://www.civ.tv/elf-national-trophy-a-misano-si-riaccendono-le-sfide/feed/ 0