CIV http://www.civ.tv Campionato Italiano Velocità Fri, 15 Feb 2019 17:03:50 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.4 ELF e FMI, un sodalizio che si riconferma per il 2019 http://www.civ.tv/elf-e-fmi-un-sodalizio-che-si-riconferma-per-il-2019/ http://www.civ.tv/elf-e-fmi-un-sodalizio-che-si-riconferma-per-il-2019/#respond Fri, 15 Feb 2019 16:59:11 +0000 http://www.civ.tv/?p=54292 Prosegue la collaborazione tra Total Italia e FMI: Total Italia, si conferma Title Sponsor del CIV con il marchio ELF anche per la stagione 2019.

In veste di Title Sponsor con il brand ELF, Total Italia continuerà ad essere fornitore unico della benzina da competizione per tutti i team che vi prenderanno parte. La referenza unica utilizzata sarà ancora una volta l’ELF Race 102, un carburante con un numero di ottano (RON) superiore a 102 e proprietà di stabilità nel tempo.

ELF continuerà, inoltre, a fornire ai team e ai piloti un servizio di supply in pista, ma l’importante novità di quest’anno è la presenza di un van adibito a laboratorio mobile su pista per i controlli e le analisi delle benzine da competizione che, grazie all’efficiente strumentazione comprensiva di gascromatografo portatile, consentirà di ottenere risultati certi e immediati sulle benzine utilizzate. Un elemento inedito di grande rilievo che, dalla F1, Total Italia introduce ora al CIV.

Infine, come ogni anno ELF contribuirà in maniera considerevole al montepremi dell’ELF CIV.

Informazioni utili per procedere agli ordini di benzina per tutte le gare dell’ELF CIV 2019:

Condizioni economiche ELF Race 102 riservate ai partecipanti all’ELF CIV: 3,90 euro/litro + IVA

 Contatti Total Italia

Ufficio Stampa: ms.stampa@total.com

Sito web: www.total.it

Total in Italia

Presente in Italia da oltre sessant’anni, il Gruppo oggi commercializza, attraverso le diverse società presenti, carburanti (per il settore Aviazione e, tramite la società AS24, per il traffico pesante), lubrificanti, fluidi e solventi speciali tramite la società Total Italia. Total è anche operatore del campo petrolifero di Tempa Rossa.

Le altre filiali del Gruppo, Hutchinson e Gasket nel settore dei materiali, Saft nel settore delle batterie e Sunpower nel settore dei pannelli solari, sono presenti nel territorio nazionale e rappresentano un elemento importante della offerta portata ai nostri Clienti.

Il settore Marketing & Servizi di Total

 Total Marketing & Servizi sviluppa e distribuisce prodotti provenienti principalmente dal petrolio nonché tutti i servizi che posso esservi associati. I suoi 31.000 collaboratori sono presenti in 110 paesi, le sue offerte di prodotti e di servizi commercializzati in 150 paesi. Total Marketing & Servizi accoglie ogni giorno 8 milioni di clienti nella sua rete composta da oltre 16.000 stazioni di servizio in 65 paesi. 4° distributore mondiale di lubrificanti e 1° distributore di prodotti petroliferi in Africa, il settore Marketing & Servizi di Total si avvale per il proprio sviluppo di 50 siti di produzione nel mondo dove vengono fabbricati lubrificanti, bitumi, additivi, carburanti e fluidi speciali.

Total

Total è un gruppo mondiale e globale dell’energia, una delle prime compagnie petrolifere e gasifere internazionali e un attore maggiore nelle energie a basse emissioni di carbonio. I suoi 98.000 collaboratori si impegnano per un’energia migliore, più sicura, più pulita, più efficiente, più innovativa ed accessibile ad un gran numero di persone. Presente in più di 130 paesi, Total si adopera affinché le sue attività siano accompagnate da effetti positivi nei settori economici, sociali ed ambientali.

]]>
http://www.civ.tv/elf-e-fmi-un-sodalizio-che-si-riconferma-per-il-2019/feed/ 0
Minimoto Portomaggiore all’ELF CIV con la KTM mondiale di Marco Bezzecchi http://www.civ.tv/minimoto-portomaggiore-allelf-civ-con-la-ktm-mondiale-di-marco-bezzecchi/ http://www.civ.tv/minimoto-portomaggiore-allelf-civ-con-la-ktm-mondiale-di-marco-bezzecchi/#respond Fri, 15 Feb 2019 16:32:02 +0000 http://www.civ.tv/?p=54288 Il Team Minimoto  Portomaggiore, in attesa della presentazione ufficiale della squadra 2019 che si terrà nel mese di febbraio presso il prestigioso Hotel MAXXIM di Ferrara, ha finalmente ricevuto dalla KTM la moto ufficiale 2018 con la quale Marco Bezzecchi (già campione ITALIANO nel 2015 con il Team Minimoto) ha lottato per il titolo mondiale fino all’ultima gara.

Il pilota prescelto dal Team per portare in pista nel CIV MOTO3 2019 la KTM è il talentuoso riminese THOMAS ROSSI che in attesa dei primi test ha potuto prendere visione della prestigiosa MOTO presso il reparto corse del TEAM a Conselice (RA).

Gli altri piloti del Team Minimoto Portomaggiore nel 2019 saranno il giovanissimo talento azzurro ALBERTO SURRA in MOTO3 con la MAHINDRA 3^ classificata nel CIV 2018 con alla guida Nicola Carraro, e LORENZO FORTINI con la KAWASAKI nella 300 Supersport.

Fonte: Team Minimoto Portomaggiore

]]>
http://www.civ.tv/minimoto-portomaggiore-allelf-civ-con-la-ktm-mondiale-di-marco-bezzecchi/feed/ 0
Airohriders: la convenzione Airoh-FMI dedicata a licenziati e tesserati sport 2019 http://www.civ.tv/airohriders-la-convenzione-airoh-fmi-dedicata-a-licenziati-e-tesserati-sport-2019/ http://www.civ.tv/airohriders-la-convenzione-airoh-fmi-dedicata-a-licenziati-e-tesserati-sport-2019/#respond Fri, 15 Feb 2019 13:34:40 +0000 http://www.civ.tv/?p=54286 Il legame tra Airoh, azienda leader nella produzione e vendita di caschi, ed FMI è sempre più forte. A testimoniarlo una delle novità 2019 rappresentata dallo slogan “Se sogni di essere un pilota allora sei un Airohriders”, con il quale si identifica la convenzione Airoh rivolta a tutti i possessori di licenza o tessera sport FMI.

Fino al 30 maggio infatti, ai licenziati o tesserati sport FMI 2019 che, con un documento d’identità, andranno in uno dei 23 punti vendita Airoh selezionati sul territorio nazionale, l’azienda metterà in vendita un kit racing composto da un GP500 (casco top di gamma), una visiera di ricambio, un kit tear-off, un pinlock, un cappellino, una patch per la tuta e due adesivi per moto.

Il kit con il GP500 in versione monocolore bianco o nero sarà in vendita a € 270,00 mentre in versione grafica potrà essere acquistato a € 300,00.

In aggiunta, ci sarà la possibilità per chi acquisterà il kit di recarsi presso l’Airoh Truck Service presente in tutte le gare dell’ELF CIV all’interno del paddock ed ottenere in maniera completamente gratuita l’assistenza tecnica per il loro casco. Ricordiamo infine che Airoh è sponsor ufficiale dei Meeting in Pista organizzati dal Comitato Moto d’Epoca FMI, eventi nei quali chi indosserà un casco Airoh avrà la possibilità di aggiudicarsene un altro in premio a fine campionato.

Di seguito i 23 punti vendita Airoh presso i quali recarsi per l’acquisto:

SOLO CASCHI DI STEFANO PLISCO Via Pietro Colletta, 9 20135 Milano (MI)

BRUNO MOTO SRL VIA Milano, 38 24011 Almè (BG)

CANELLA GIUSEPPE Via Quinzano,90 25030 Castelmella (BS)

CASCOBENE SRL Via Brigate Bisagno, 46-48 R 16129 Genova (GE)

G.R. SRL Corso Svizzera,185 10149 Torino (TO)

WALTER ACCESSORI AUTO MOTO DI GIRAUDO MARCO C.so Barale,24 12011 Borgo San Dalmazzo (CN)

AREA MOTO SRL Via Pra Bordoni, 23 36010 Zanè (VI)

STOP AND GO DI RICCO’ & C. SAS Via Emilio Lepido, 231X 43100 San Prospero (PR)

MOTOBEAT SAS DI CRISTIANO ZAMA Via Proventa,148/C 48018 Faenza (PR)

SESTAMARCIA SRL Via Cinque Febbraio,142 47895 Domagnano (San Marino)

FUORIGIRI DI ALBANESE IGNAZIO Via Newton, 70 52100 Arezzo (AR)

OUTLET MOTO EU SRL Via Reginaldo Giuliani, 252 50141 Firenze (FI)

CENTAURO DORICO MOTO SRLS Via della Montagnola 69/d 60127 Ancona (AN)

MOTO RACING SNC DI FORMENTINI E SEGHETTA C.da San Domenico, 60/b-SP485- 62012 Civitanova Marche MC)BOXER SRL Viale Abruzzo,240 66100 Chieti (CH)

RICCI MOTO SRL Via G.Sacconi 1/3 06132 S.Andrea delle Fratte (PG)

MOTOMANIAK DI PALLOCCA via Portuense 319 00149 Roma (RM)

MOTOSPORT DI FACCHINI PAOLO Via S.Tommaso d’Aquino,3-F/G 03039 Sora (FR)

LUCCA MOTOSPORT SRL Via della Libertà,1154 80010 Lato Qualiano Villaricca (NA)

MACCHIA MOTO DI MACCHA G.& C. Via Brindisi,298 72027 San Pietro Vernotico (BR)

MANUMOTO SRL Via Sammartino 91 90141 Palermo (PA)

PASSIONE2RUOTE DI CRIMI ANTONIO Via Etnea, 696 95100 Catania (CT)

BUTTICE’ ANTONINO C.da Vanchitello, 58 92015 Raffadali (AG)

]]>
http://www.civ.tv/airohriders-la-convenzione-airoh-fmi-dedicata-a-licenziati-e-tesserati-sport-2019/feed/ 0
National Trophy 2019. Al via un’altra grande stagione http://www.civ.tv/national-trophy-2019-al-via-unaltra-grande-stagione/ http://www.civ.tv/national-trophy-2019-al-via-unaltra-grande-stagione/#respond Thu, 14 Feb 2019 14:10:55 +0000 http://www.civ.tv/?p=54282 Sono aperte le iscrizioni alla settima edizione del Pirelli National Trophy, il prestigioso campionato ideato, realizzato ed organizzato dal Moto Club Spoleto, che anche il prossimo anno vedrà al via tre classi: la 1000 Superbike, la 600 Supersport e la Moto2.
Non si è ancora spenta l’eco dell’edizione 2018 che è stata come sempre avvincente e combattuta, che già si lavora per allestire il Trofeo 2019, che si disputerà assieme al CIV Campionato Italiano di Velocità sui circuiti italiani più famosi e sicuri, quali il Misano World Circuit, il Mugello, Imola e Vallelunga.
Il calendario prevede sei appuntamenti per un totale di otto gare per ogni categoria. La 600 Supersport e la Moto2 (che gareggeranno insieme, ma con classifica separata) disputeranno due gare, una sabato ed una domenica, nel secondo round del Mugello il 27 e 28 Aprile, mentre la classe 1000 Superbike vivrà il suo doppio appuntamento sempre al Mugello, ma nel quinto e penultimo round, che si disputerà il 21 e 22 settembre.
Oltre ai weekend di gara, i piloti del National Trophy potranno confrontarsi in due giornate di test precampionato, le cui date ed il circuito verranno comunicati a breve.
All’interno del National verranno poi stilate anche le speciali classifiche dedicate agli over 35, agli under 23 ed agli amatori.
Oltre a Pirelli, che si è riconfermato nel ruolo di title sponsor, saranno al fianco del Moto Club Spoleto Extreme Components e Cellular Line. L’azienda di Stefano Bragagnolo, che produce componenti ed accessori di alta qualità dedicati al racing, premierà gli autori della pole position, mentre a Cellular Line, leader nel settore della telefonia da ben 25 anni, il compito di premiare gli autori del giro veloce.
E a proposito di premi, si avvicina la data del 15 Dicembre, quando a Spoleto ci celebrerà la “notte dei Campioni”, nella quale verranno premiati i vincitori del National Trophy 2018. Come sempre troverete maggiori informazioni su questa eccezionale serata sia sul sito www.nationaltrophy.it che sulla pagina Facebook del National Trophy.
Così come negli anni precedenti è confermata la completa copertura televisiva sul canale Sky Automototv, sul web (www.elevensports.it) e sulla pagina Facebook del National.
A completare il tutto Automototv dedicherà al campionato organizzato dal Moto Club Spoleto la trasmissione “After National” densa di approfondimenti, dietro le quinte ed interviste ai protagonisti.
Chi non l’avesse ancora fatto può iscriversi all’edizione 2019 del National Trophy visitando il sito www.nationaltrophy.it nell’apposita sezione “modulistica”.
Se l’edizione 2018 ha visto al via griglie spesso definite “stellari”, grazie alla partecipazione di piloti famosi, che hanno fatto la storia del motociclismo nazionale ed internazionale, la prossima si preannuncia come un’edizione ancora più prestigiosa, destinata a confermare la grande e costante crescita di questo campionato, che sta ormai valicando i confini nazionali, visto che sono sempre di più i piloti stranieri che scelgono il National per competere ai massimi livelli.
Non mancheranno di certo le novità riguardanti i partecipanti, siano essi piloti o team e vi consigliamo quindi di consultare spesso sia il sito del National Trophy che la sua pagina Facebook.

]]>
http://www.civ.tv/national-trophy-2019-al-via-unaltra-grande-stagione/feed/ 0
Rm Racing con Morrentino JR e Bernabè su Kawasaki all’ELF CIV 2019 http://www.civ.tv/rm-racing-con-morrentino-jr-e-bernabe-su-kawasaki-allelf-civ-2019/ http://www.civ.tv/rm-racing-con-morrentino-jr-e-bernabe-su-kawasaki-allelf-civ-2019/#respond Wed, 13 Feb 2019 10:33:23 +0000 http://www.civ.tv/?p=54273 Sarà Nicola Morrentino JR il pilota della 600 SS che il Team Rm Racing, gestito da Roberto Marcolongo, schiererà a fianco del riconfermato Nicola Bernabè nella categoria cadetta entrambi con Kawasaki.

Morrentino JR, 25 anni nato e cresciuto ad Ariano Alpino (AV) nonostante la giovanissima età conta un’esperenza decennale nelle 600, ottenendo nella sua carriera sempre ottimi risultati, infatti vanta nel suo palmarès svariate vittorie-pole-giri veloci.

Nicola Bernabè, Veronese diciassettenne , lo scorso anno termina il campionato in costante crescita con all’attivo due podi, una pole-position e qualche sfortunato zero che purtroppo non ha permesso di concludere il campionato nei primissimi posti regalando comunque fortissime soddisfazioni durante la passata stagione, basti pensare la pole-position ottenuta nel corso di un turno di prove cronometrate dove è arrivato a spinta ai box per la rottura della catena, prontamente sostituita dai nostri tecnici è rientrato centrando il primo tempo!

Marcolongo Roberto – Team manager:

“Il Team è al lavoro per garantire ai piloti la massima assistenza tecnica possibile, per non arrivare in ritardo nelle categorie 300 e 600 le quali vedranno schierati al via fortissimi piloti in un campionato paragonabile al mondiale.

La 300 ci vedrà con un anno di esperienza in più ,maturata positivamente sia per il nostro Team che per il pilota e si punta come nella 600 al titolo di categoria.

Il Team ha come programma tre giorni di test presso il circuito croato di Rijeka per permettere ad entrambi i piloti di “macinare” chilometri ed affiatarsi con la squadra aggiornata in vista di ulteriori tre giorni di test consecutivi a Misano Adriatico, decisivi visto lo svolgersi della prima gara stagionale presso lo stesso Autodromo”.

Fonte: RM Racing

 

]]>
http://www.civ.tv/rm-racing-con-morrentino-jr-e-bernabe-su-kawasaki-allelf-civ-2019/feed/ 0
GRADARACORSE Racing Team annuncia il lineup 2019, due campionati e quattro piloti al via su Yamaha http://www.civ.tv/gradaracorse-racing-team-annuncia-il-lineup-2019-due-campionati-e-quattro-piloti-al-via-su-yamaha/ http://www.civ.tv/gradaracorse-racing-team-annuncia-il-lineup-2019-due-campionati-e-quattro-piloti-al-via-su-yamaha/#respond Tue, 12 Feb 2019 16:44:30 +0000 http://www.civ.tv/?p=54270 Anno nuovo, moto nuove. Il Gradaracorse si riaffaccia con entusiasmo sul panorama motociclistico nazionale per la nuova stagione 2019.
Due campionati e quattro piloti a rappresentare al via il team gradarese che, anche quest’anno, rimane fedele alla casa dei tre Diapason e al suo notevole impegno nel mondo Racing con l’arrivo delle nuove Yamaha R3 2019.

Una scelta che conferma il grande lavoro e la volontà di crescita del Team di Carlo Facchini, uno dei primi a credere nella categoria SSP 300 e alla formazione di nuovi giovani talenti.

Infatti la nuova formazione del GradaraCorse sarà composta da: Emanuele Vocino, (classe 2003) e Giacomo Donadio (classe 2002) per quanto riguarda la Supersport 300 del Campionato Italiano VelocitàNiccolò Padovan (classe 2002) e Matteo Ferrari (classe 2000) invece scatteranno per il Trofeo Yamaha R3 Cup.

Grazie allo staff tecnico composto dall’esperienza di Ottavio Lunadei, Claudio Magnanelli e Andrea Tiraferri e forti del supporto tecnico di Andreani (Holins), Termignoni e PZ Racing, il GradaraCorse Racing Team punta in alto alla conquista di un nuovo anno ricco di risultati e grandi successi.

Emanuele Vocino SSP300:
Ho scelto questo team perché mi hanno colpito molto la loro competitività e la loro coesione come squadra. Punto naturalmente a fare risultati molto importanti sia per me che per il team con la speranza di andare al mondiale al più presto. 

Giacomo Donadio SSP300:
Sono molto felice di intraprendere questa nuova esperienza nel Campionato Italiano Velocità con il team Gradaracorse, dove saremo impegnati nella categoria Supersport300. Questa stagione sarà piena di duro lavoro, sacrificio e voglia di risultati. Disciplina, talento e determinazione saranno ingredienti fondamentali per raggiungere i nostri obiettivi, perché solo così si può arrivare a competere alle massime prestazioni. Quest’anno punto a fare esperienza ed ad accumulare più punti possibili per arrivare nelle prime posizioni. Fin dai primi test sarà importante prendere da subito confidenza con la nuova moto, collaborare con il team e con il mio nuovo compagno di squadra. Ci tengo a ringraziare Carlo Facchini, la mia famiglia, gli sponsor e tutti coloro che stanno dietro le quinte e rendono possibile tutto questo. Non vedo l’ora di scendere in pista!

Niccolò Padovan Yamaha R3 Cup:
Le mie aspettative per la stagione 2019, nel trofeo Yamaha R3 cup sono di fare esperienza e apprendere velocemente tutto quello che è necessario per essere subito competitivo in questa categoria. L’obbiettivo è quello di poter essere costantemente nel gruppo dei migliori.  Per realizzare tutto ciò confido nel supporto e all’esperienza del Gradaracorse.

Matteo Ferrari Yamaha R3 Cup:
Sono contento di essere in questo team. Il mio motto è “volere è potere” e farò in modo di raggiungere subito risultati importanti. 

Fonte: Benedetta Bincoletto Press Officer
]]>
http://www.civ.tv/gradaracorse-racing-team-annuncia-il-lineup-2019-due-campionati-e-quattro-piloti-al-via-su-yamaha/feed/ 0
Campionato Italiano Minimoto. Cambio di location per il 3° round http://www.civ.tv/campionato-italiano-minimoto-cambio-di-location-per-il-3-round/ http://www.civ.tv/campionato-italiano-minimoto-cambio-di-location-per-il-3-round/#respond Mon, 11 Feb 2019 09:31:46 +0000 http://www.civ.tv/?p=54259 Il Campionato Italiano Minimoto approda all’X- Bikers di Ferrara. Il 3° round della stagione 2019, inizialmente previsto sulla pista di Pomposa, si disputerà sul nuovo circuito a causa di problematiche riscontrate nella tappa di Pomposa.

L’X-Bikers di Ferrara è un tracciato specifico per le minimoto e dall’alto contenuto tecnico, una realtà già impegnata nell’attività interregionale federale. La presenza dell’impianto nel calendario nazionale servirà da trampolino di lancio per l’attività in Emilia Romagna e per la stagione 2019. Tutto per un circuito che si presenterà rinnovato per l’occasione. Invariata la data che sarà ancora il 23 giugno. Di seguito il calendario aggiornato:

Round 1 Minimoto – 7 aprile 2019 – Castrezzato Motorsport Arena, Franciacorta
Round 2 Minimoto – 26 maggio 2019 – Happy Valley, Cervia
Round 3 Minimoto – 23 giugno 2019 – X- Bikers, Ferrara
Round 4 Minimoto – 21 luglio 2019 – La Scintilla, Rieti
Round 5 Minimoto – 29 settembre 2019 – Pista Azzurra, Jesolo

]]>
http://www.civ.tv/campionato-italiano-minimoto-cambio-di-location-per-il-3-round/feed/ 0
Bucci Moto con Biagio Miceli e Matteo Morri al Campionato Italiano Velocità http://www.civ.tv/bucci-moto-con-biagio-miceli-e-matteo-morri-al-campionato-italiano-velocita/ http://www.civ.tv/bucci-moto-con-biagio-miceli-e-matteo-morri-al-campionato-italiano-velocita/#respond Wed, 06 Feb 2019 11:36:41 +0000 http://www.civ.tv/?p=54243 Si conclude a Cartagena il test completo che hanno dato prova della buona nascita della nuova Premoto3 firmata dall’azienda di Felino, che sul tracciato iberico ha portato a termine il programma di lavoro prefissato.

Nei tre giorni in terra spagnola, Biagio Miceli ha potuto prendere confidenza per la prima volta in pista con la nuova Bucci Moto BR17GP3 che debutterà tra ormai meno di due mesi nel Campionato Italiano Velocità, con la nuova creatura firmata da Claudio Bucci che ha dimostrato di essere un progetto nato assolutamente bene.

Ulteriori importanti novità per Bucci Moto che svela anche il nome del secondo pilota proprio in questi giorni. Sarà il 14enne pesarese Matteo Morri, che nella stagione 2019 farà il suo esordio in Premoto3, dopo soli 2 anni di corse a livello nazionale, tra gli inizi in minimoto ed i successivi passi nel Campionato Nazionale Velocità Nord ed in qualche apparizione nel CIV Junior.

Dopo gli inizi in minimoto, quasi per gioco, il giovane Matteo si è subito innamorato della velocità e dopo la partecipazione ad un corso di minimoto organizzato da AG Racing con Manuel Poggiali in veste di istruttore, la passione per la moto ha preso definitivamente il sopravvento e Matteo ha iniziato a gareggiare nei vari campionati.

Ora, dopo pochissimi anni, ecco l’esordio nel massimo campionato italiano quale il CIV, con il giovane marchigiano che farà il suo debutto a Misano nel primo round della stagione, nella quale avrà modo di imparare al meglio le piste ed una moto, la premoto3 firmata Bucci, ma per il giovane Matteo e per la Bucci Moto, le novità non terminano qui.

Infatti, con Morri che ha firmato un contratto di due anni con l’azienda di Felino, per il 2019 il 14enne marchigiano parteciperà anche al Motoestate nella categoria Moto4, con la possibilità di mettere in cascina ulteriori chilometri ed esperienza in sella alle ruote alte, alla sua prima stagione con un mezzo di questo genere.

Un’avventura importante, con Morri che avrà al suo fianco un ottimo team, con l’esperienza di Claudio Bucci ed un compagno di squadra come Miceli, al suo secondo anno nella categoria, che potrà essere un riferimento per Matteo, che punterà ad imparare al meglio il prima possibile e puntare a divertirsi in una categoria di livello alto e molto combattuta come la premoto3.

Per Bucci Moto, un’importante notizia per ampliare ulteriormente il team che andrà a debuttare quest’anno in premoto3, in un esordio che per l’azienda di Felino significa un passo molto grande verso una realtà come il Campionato Italiano Velocità, fondamentale in vista di consolidarsi al meglio in questo genere di competizioni.

In attesa di possibili ulteriori novità e di definire al meglio e far conoscere tutto lo staff e le aziende che supporteranno la Bucci Moto in questo suo esordio al CIV, l’appuntamento è per i prossimi test che vedranno impegnati sia Miceli che Morri, in sella alle loro BR17GP3 in preparazione alla prima gara al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Claudio Bucci: “Concludiamo questi 3 giorni di lavoro a Cartagena in maniera molto positiva, sono soddisfatto del lavoro ed abbiamo raccolto un gran numero di informazioni e dati sulla moto, con la possibilità ora di lavorare ancora di più per prepararci al meglio per i prossimi appuntamenti in pista. Fin da venerdì abbiamo girato con un ottimo ritmo, abbiamo avuto la fortuna di trovare tre belle giornate in cui poter girare al meglio, eccezion fatta per domenica con tanto vento, ma in cui comunque abbiamo potuto testare il livello della nostra moto, anche in comparativa con altri team top presenti a Cartagena, in quella che per noi è stata una vera e propria prima uscita del nostro progetto. Sono contento, voglio ringraziare davvero tanto il nostro fantastico sospensionista Cesar, che ci ha fatto una messa a punto impeccabile, ed ora ci proiettiamo con la testa e con il lavoro verso i prossimi test e l’inizio del Campionato, in attesa nei prossimi giorni di annunciare anche il nostro secondo pilota!

Sono molto soddisfatto di poter annunciare che Matteo Morri affiancherà Biagio Miceli e sarà il nostro secondo pilota nel nostro debutto al Campionato Italiano Velocità. Matteo è un ragazzo già ben strutturato fisicamente, ma è ancora giovanissimo a livello di esperienza in moto e siamo convinti che questa per lui sia la crescita giusta, con la possibilità di essere con noi per due anni e di affrontare sia la premoto3 che il Motoestate nella categoria Moto4, permettendogli così di girare tanto e di prendere sempre più confidenza con le ruote alte. Per noi è motivo di orgoglio garantire a questi ragazzi giovani, italiani, pieni di voglia di emergere un progetto che li veda protagonisti e che permetta loro di crescere, passo dopo passo, verso la conquista del loro sogno. Vogliamo consolidarci a livello di Campionato Italiano Velocità e per farlo non c’è nulla di meglio di offrire un prodotto italiano a dei giovani piloti italiani. Non vediamo l’ora di metterci alla prova nella prima gara di Misano!”

Matteo Morri: “Per me è una splendida opportunità e sono davvero contento di poter gareggiare in Premoto3, nel campionato più importante di Italia come il CIV, in circuiti che fino a ieri immaginavo soltanto e tutto ciò dopo soli due anni di attività agonistica e poco più in generale in sella ad una moto, dai miei inizi con la minimoto fino ad oggi. Sono sicuro che l’emozione alla prima gara sarà fortissima, ma spero che la passione che ho dentro per le competizioni motociclistiche abbia il sopravvento e mi permetta di gareggiare al meglio con i miei avversari e portare in alto l’onore del Team Bucci Moto, che mi ha dato la possibilità di esordire in una categoria così importante per i giovani piloti che si affacciano al mondo delle corse dei “grandi”.
Colgo l’occasione per ringraziare tutte le persone che stanno permettendo tutto questo, la mia famiglia, gli importantissimi e fondamentali sponsor che mi supportano, Claudio Bucci e Giancarlo Bruno. Non vedo l’ora di salire per la prima volta in sella alla BR17GP3 e di poter essere al via della mia prima gara a Misano!”

Biagio Miceli: “Sono decisamente soddisfatto di questo primo test e di come si è concluso, abbiamo lavorato bene nell’arco dei tre giorni ed il feeling con la moto è stato molto buono fin dall’inizio e man mano siamo andati a migliorare ancora, sia come sensazioni che come tempi sul giro. Nonostante uno sfortunato incidente, in cui incolpevolmente mi hanno tamponato, ci abbia fatto perdere un po’ di tempo, non abbiamo avuto alcun problema e siamo riusciti a svolgere tutto il lavoro da fare, così da avere informazioni necessarie per sviluppare al meglio la BR17GP3 per i prossimi test e per l’inizio del CIV. Con Claudio c’è stato feeling fin da subito ed abbiamo lavorato bene ed in sintonia, la moto è ottima, anche se commetti un errore ti consente di correggerlo, è maneggevole ma allo stesso tempo potente. Insomma, sono molto contento e non vedo l’ora di tornare in pista per i prossimi test!”

Fonte: Ufficio Stampa Bucci Moto

]]>
http://www.civ.tv/bucci-moto-con-biagio-miceli-e-matteo-morri-al-campionato-italiano-velocita/feed/ 0
Al Motor Bike Expo si apre il sipario sul Trofeo Yamaha R1 Cup 2019 http://www.civ.tv/al-motor-bike-expo-si-apre-il-sipario-sul-trofeo-yamaha-r1-cup-2019/ http://www.civ.tv/al-motor-bike-expo-si-apre-il-sipario-sul-trofeo-yamaha-r1-cup-2019/#respond Tue, 05 Feb 2019 11:25:49 +0000 http://www.civ.tv/?p=54240 E’ stato ancora una volta il palco del Motor Bike Expo di Verona ad aprire la stagione agonistica del Trofeo Yamaha R1 Cup. Il palcoscenico d’eccezione offerto dalla kermesse veneta ha salutato i Campioni 2018 del monomarca della Casa di Iwata, ed ha proposto spunti d’interesse per un 2019 che si preannuncia di grandissimo livello.

Giunto alla quarta edizione, il Trofeo organizzato dal Moto Club Motoxracing ed EMG Eventi in collaborazione con Yamaha Motor Europe – Filiale Italia, anche nel 2019 si confermerà come punto di riferimento nel programma di gare del Campionato Italiano Velocità, con un calendario che prevede 7 round in 6 weekend sui più prestigiosi circuiti d’Italia.

Alla presenza del Racing Manager di Yamaha Motor Fabio Albertoni e di Luca Lussana, sono state svelate le nuove carene e le novità relative al monomarca della Casa dei Tre Diapason: sul piano tecnico la vera rivoluzione del Trofeo Yamaha R1 Cup 2019 riguarderà gli pneumatici,  i piloti saranno liberi di scegliere la marca da utilizzare. Il collaudato format di gara non subirà variazioni, con l’assegnazione di punti extra per la pole position e per il giro più veloce in gara, e la conferma della sotto classifica “Time 103%”, stilata in base al best lap in qualifica.

Dopo una stagione di altissimo livello, sia in termini sportivi che di spettacolo in pista, il Campionato 2018 ha incoronato Agostino Santoro, premiato sul palco del Motor Bike Expo dopo una stagione dominata con sei vittorie su sette gare disputate. Il meritato successo nel Trofeo Yamaha R1 Cup ha spalancato al campano le porte del CIV Superbike 2019, confermando il ruolo formativo del trofeo monomarca della Casa dei Tre Diapason.

Dopo la pausa invernale il campionato riservato alle Yamaha YZF-R1 e R1M si aprirà sul Misano World Circuit il 31 marzo prossimo, per chiudersi ad inizio ottobre sul “Piero Taruffi” di Vallelunga, dove si scoprirà chi si sarà aggiudicato l’ambito montepremi finale composto da moto e scooter Yamaha. Nuovi Challenge con premi gara messi in palio degli sponsor tecnici del Trofeo, verranno annunciati a breve dagli organizzatori, realizzando così una proposta di primissimo livello.

Fabio Albertoni – Racing Manager Yamaha

“Il Trofeo Yamaha R1 Cup è ormai parte integrante del segmento Racing di Yamaha. Il Trofeo cresce di livello ogni anno, migliorando costantemente la propria qualità sportiva e di comunicazione. Tutto ciò sta avvenendo grazie a partner importanti come Motoxracing che con impegno e passione ci aiutano a portare in pista sempre più piloti in contesto professionale ma dai costi contenuti”.

Luca Lussana – Racing Specialist Yamaha

“La stagione appena conclusa ci ha regalato gare spettacolari e combattute fino all’ultimo giro, con tempi sul giro di rilievo. La nostra R1 nella in configurazione Cup è volutamente vicina alla versione standard, per garantire il bilanciamento ottimale tra prestazioni al top e costi. Grazie a questi fattori, il nostro trofeo si è sempre contraddistinto per aver dato a tutti i partecipanti la possibilità di guerreggiare con moto tecnicamente omogenee. Partendo da questo principio, siamo certi che anche nel 2019 sarà premiata la bravura ed il talento del singolo pilota”.

Sandro Carusi – Team Manager Motoxracing

“È stato un 2018 molto impegnativo ma ricco di emozioni e soddisfazioni. Per la terza stagione consecutiva abbiamo dimostrato che la R1 Cup è un trofeo di altissimo livello con tanti team al via e con numerosi piloti di talento in griglia di partenza. Ci auguriamo di continuare su questa strada con l’obiettivo di aumentare l’interesse del pubblico e degli addetti ai lavori”.

Fonte: Ufficio Stampa Motoxracing

]]>
http://www.civ.tv/al-motor-bike-expo-si-apre-il-sipario-sul-trofeo-yamaha-r1-cup-2019/feed/ 0
Due giorni di Collegiale a Misano per i Talenti Azzurri FMI della Velocità http://www.civ.tv/due-giorni-di-collegiale-a-misano-per-i-talenti-azzurri-fmi-della-velocita/ http://www.civ.tv/due-giorni-di-collegiale-a-misano-per-i-talenti-azzurri-fmi-della-velocita/#respond Thu, 31 Jan 2019 09:35:47 +0000 http://www.civ.tv/?p=54229 Proseguono a pieno regime le attività rivolte alla formazione e crescita dei Talenti Azzurri FMI della Velocità. Archiviato il primo Raduno Collegiale tenutosi settimana scorsa ad Ottobiano Motorsport (PV), martedì 29 e mercoledì 30 gennaio i piloti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana si sono ritrovati al Misano World Circuit Marco Simoncelli per una due-giorni di attività organizzata dal Settore Tecnico FMI.

Suddivisi in due gruppi per fascia d’età, i Talenti Azzurri FMI hanno potuto affinare la loro tecnica ed i fondamentali di guida al “Misanino” in sella alle OHVALE GP-0, come sempre seguiti dai Tecnici Federali Roberto Sassone, Massimo Roccoli, Stefano Cruciani ed Alessandro Brannetti con l’apporto di Max Sabbatani. Non è stata sottovalutata l’attività fisica con i ragazzi impegnati in una serie di esercizi definiti dal preparatore atletico Marco Di Marcello.

I giovani piloti coinvolti nel progetto della Federazione Motociclistica Italiana si sono distinti per un approccio positivo e propositivo, massimizzando il tempo a loro disposizione per accrescere il bagaglio tecnico-agonistico in vista della stagione 2019.

Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI: “Archiviamo questa due-giorni di Collegiale a Misano soddisfatti e con la convinzione, emersa in virtù del lavoro compiuto lo scorso anno, che queste sessioni di allenamento invernali serviranno molto ai nostri Talenti Azzurri. Il primo giorno di attività è stato rivolto ai ragazzi più giovani e, lo devo ammettere, si sono applicati con il massimo dell’impegno nel corso di tutti gli esercizi previsti. Per loro abbiamo previsto un programma di tecnica “basico”, ripartendo dai fondamentali della guida, indispensabile per riprendere gli abituali meccanismi dopo la pausa invernale. L’indomani abbiamo seguito i ragazzi più grandi con un programma analogo. In questi due giorni i Talenti Azzurri hanno compiuto una serie di esercizi atletici seguiti dal preparatore Marco Di Marcello, mentre al Misanino la disponibilità di 15 moto OHVALE ci ha permesso di lavorare sulla tecnica di guida con i Tecnici Federali Roccoli, Cruciani, Brannetti e, per la prima volta, la presenza di Sabbatani. Desidero ringraziare inoltre Marzio Leoncini per il suo imprescindibile supporto logistico-organizzativo che ha reso possibile la buona riuscita del collegiale qui a Misano“.

Prossimo appuntamento per i Talenti Azzurri FMI della Velocità sempre al Centro Tecnico Federale presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli in data 12-13 febbraio.

Foto Luca Gorini

]]>
http://www.civ.tv/due-giorni-di-collegiale-a-misano-per-i-talenti-azzurri-fmi-della-velocita/feed/ 0