CIV http://www.civ.tv Campionato Italiano Velocità Thu, 27 Apr 2017 19:04:53 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.7.2 Su Automototv arriva “AfterCIV http://www.civ.tv/su-automototv-arriva-afterciv/ http://www.civ.tv/su-automototv-arriva-afterciv/#respond Thu, 27 Apr 2017 15:56:08 +0000 http://www.civ.tv/?p=47350 Volete saperne di più sui round 1 e 2 dell’ELF CIV a Imola? Da oggi parte “AFTER CIV”, uno spazio di approfondimento sul Campionato curato da Automototv. Un’esperienza che accompagnerà tutta la stagione 2017, ecco la programmazione a partire da giovedì 27 aprile:

Giovedì ore 22.00

Venerdì ore 5.00 / 11.00 / 17.00

Sabato ore 18.00 (se non ci sono dirette)

Domenica ore 8.30 / 24.00

Lunedì ore 17.00

Martedi ore 23.00

]]>
http://www.civ.tv/su-automototv-arriva-afterciv/feed/ 0
Team 2WheelsPoliTO – I risultati di Imola http://www.civ.tv/team-2wheelspolito-i-risultati-di-imola/ http://www.civ.tv/team-2wheelspolito-i-risultati-di-imola/#respond Thu, 27 Apr 2017 15:55:03 +0000 http://www.civ.tv/?p=47367 Quello appena trascorso è stato un weekend ricco di emozioni per il Team 2WheelsPoliTO, impegnato nel primo appuntamento dell’ELF Campionato Italiano Velocità, categoria PreMoto3 250 4T.

Dopo un lungo inverno speso a programmare la stagione 2017 e, soprattutto, a progettare ed assemblare la nuova creatura del Team è giunto il tanto atteso debutto con in sella Thomas Brianti. Il giovane pilota parmense si è unito da questa stagione al 2WheelsPoliTO, accettando la sfida di lottare contro case blasonate in sella ad un prototipo unico nel suo genere.

La moto progettata e realizzata dai ragazzi del Politecnico di Torino si contraddistingue infatti per essere la moto più innovativa della categoria con il suo telaio in alluminio assemblato tramite l’impiego di incollaggi strutturali, il doppio scarico e numerosi componenti realizzati in fibra di carbonio.

Il feeling instaurato tra il Team e Thomas durante i test pre-campionato ha permesso di arrivare pronti ai primi due round per lottare con i migliori.

E’ stato un weekend tutto in crescendo, iniziato con il terzo posto di categoria in qualifica ed un terzo posto in gara1 che stava stretto a Thomas. Infatti, mentre era in lotta per la prima posizione, è stato costretto ad un errore alla variante alta che gli ha impedito di rimanere agganciato al duo di testa.

La voglia di riscatto ha dato la carica giusta a tutto il Team che si è presentato ancora più pronto allo start di gara2. Sono stati 10 giri al cardiopalma, con Thomas per lunghi tratti al comando della gara e conclusi con un importante secondo posto ed il giro veloce in gara tra le moto 4T che danno fiducia e la consapevolezze di poter lottare per le posizioni che contano.

Il debutto stagionale non poteva essere migliore! Si tratta del risultato più importante mai ottenuto dal Team 2WheelsPoliTO. Questo però deve essere solo il trampolino di lancio ed il gruppo sta già lavorando duramente per riuscire a riconfermarsi nei Round 3 e 4 di Misano (20 – 21 maggio 2017).

]]>
http://www.civ.tv/team-2wheelspolito-i-risultati-di-imola/feed/ 0
Il Team Terra e Moto sogna con il bis a punti di Cintio http://www.civ.tv/il-team-terra-e-moto-sogna-con-il-bis-a-punti-di-cintio/ http://www.civ.tv/il-team-terra-e-moto-sogna-con-il-bis-a-punti-di-cintio/#respond Thu, 27 Apr 2017 15:43:32 +0000 http://www.civ.tv/?p=47360 Già otto lunghezze nella classifica piloti per il leone marchigiano che fa pace con il Ferrari di Imola nella Supersport 600

E’ un week end da larghi sorrisi per il Team Terra e Moto che, sull’asfalto di casa dell’Enzo e Dino Ferrari di Imola (round 1-2), inaugura nel migliore dei modi la stagione agonistica 2017 nell’ELF CIV categoria Supersport 600.

Il protagonista assoluto è Lorenzo Cintio in sella alla Yamaha R6 della squadra corse faentina che scatta dalla casella numero 17 sullo schieramento (1’55.081). Se in gara 1 l’avversario più ostico si chiama Vizziello, la bagarre domenicale sdogana una serie di duelli emozionanti con Perseghin, Morciano, Vizziello e Ferroni. Il leone marchigiano dosa con saggezza piglio aggressivo ed indole riflessiva centrando un doppio 12°posto assoluto che frutta i primi 8 punti nella classifica piloti. Pace fatta con il circuito Ferrari teatro, lo scorso anno, di una brutta caduta ad altezza della prima chicane. Un risultato che soddisfa il sodalizio motoristico di Faenza sommerso dai numerosi attestati di stima elargiti in occasione dell’ufficialità della duplice partecipazione iridata e tricolore.

Prossimo appuntamento con la livrea arancione numero 98 fissato in agenda nel fine settimana del 20/21 maggio al Misano World Circuit “M.Simoncelli” (round 3-4).

Lorenzo Cintio (Team Terra e Moto): “Sono davvero contento, il bis in zona punti e la conferma all’interno della top 15 di categoria aprono nel migliore dei modi questa stagione 2017. Buon passo gara ed una crescente consapevolezza del potenziale tecnico ed umano a disposizione. Divertenti i duelli con l’esperto Vizziello, la Supersport 600 eleva ogni anno il proprio tasso qualitativo. Nessun rischio inutile anche alla luce dei recenti trascorsi su questa pista, l’obiettivo è la costante progressione nel tricolore. Un ringraziamento allo staff del Team Terra e Moto, a tutti gli sponsor ed alla mia famiglia”.

]]>
http://www.civ.tv/il-team-terra-e-moto-sogna-con-il-bis-a-punti-di-cintio/feed/ 0
Prioli manca il podio per un soffio. Sorpresa Grianti, Magro in ripresa http://www.civ.tv/prioli-manca-il-podio-per-un-soffio-sorpresa-grianti-magro-in-ripresa/ http://www.civ.tv/prioli-manca-il-podio-per-un-soffio-sorpresa-grianti-magro-in-ripresa/#respond Thu, 27 Apr 2017 15:29:21 +0000 http://www.civ.tv/?p=47357 Primo weekend ELF CIV 2017 Supersport300 dolce – amaro per il GradaraCorse Racing Team che, all’Autodromo Dino ed Enzo Ferrari di Imola, manca per un soffio il podio tanto bramato. Il giovane gradarese Francesco Prioli, leader della corsa per un breve periodo, si distingue in pista per grinta e determinazione, chiudendo ai piedi del podio per un nonnulla. Con un nono ed un quarto posto, Prioli si classifica sesto in campionato a 30 punti dal leader. Ottima performance anche di Giovanni Grianti che, sorprende ed entusiasma, lottando fino alle ultime fasi di gara con Prioli per le posizioni che più contano, ma un errore al sesto giro lo toglie dalla corsa e dalla top5. A punti anche Franscesco Magro, in quattordicesima posizione. L’alfiere Yamaha R3 by GradaraCorse fa una gara in rimonta salvo poi, a causa della bandiera rossa, accontentarsi del suo risultato nel giro precedente, togliendogli la posizione che aveva conquistato all’ultimo con strategia. “Sono convinto che otterremo ottimi risultati, è stato un ottimo weekend – ha dichiarato Carlo Facchini, team manager, a fine gara –“Ero consapevole delle capacità di Prioli, invece mi ha colpito molto la crescita di Grianti. Peccato per Giovanni che all’ultimo è caduto e anche per Magro che non è riuscito ad essere così incisivo questo weekend. Dopo un anno di apprendistato siamo pronti ad affrontare il campionato da protagonisti e i risultati lo dimostrano.” L’ELF CIV Round 1-2 Imola andrà in onda, in replica, su SKY Sport MotoGP il 25 e 26 aprile.

Francesco Prioli: “E’ stata una bella gara sono partito meglio di ieri e, anche se avevo perso il gruppetto di testa inizialmente, sono riuscito a recuperare. Sono riuscito a conquistare anche la testa della corsa per un breve periodo, ma siamo in tanti e c’è uno scambio di posizioni continuo. Molto bene le sospensioni e bello anche il gioco di squadra con Grianti, ci siamo divertiti e battagliati un po’ anche noi. Sono carico per Misano e lo vedo positivamente, sono convinto di poter rientrare nuovamente in top5.”

Franscesco Magro: “Mi ero preparato l’attacco sul finale ma a causa della bandiera rossa è stato preso il giro precedente. Peccato, mi dispiace, ma va bene così e vedo il lato positivo. Sono migliorato molto, manca ancora qualcosina, ma sono sicuro che per Misano potremmo sicuramente lottare per la top10. Voglio ben figurare alla nostra gara di “casa”, siamo fiduciosi.”

Giovanni Grianti: “Inizialmente sono partito bene, ho fatto una bella gara, mi sono subito agganciato al gruppetto di testa, ma poco dopo la metà gara sono andato un po’ lungo e, per tenere la traiettoria, sono caduto. Peccato perché mi stavo divertendo e me la stavo giocando sia col mio compagno di squadra che per le posizioni che più contano. Sono abbastanza soddisfatto del weekend e ringrazio sia i miei genitori che gli sponsor che essere qui. Tra due settimane sarò presente anche in Coppa Italia, per prepararmi al meglio al prossimo appuntamento del CIV.”

]]>
http://www.civ.tv/prioli-manca-il-podio-per-un-soffio-sorpresa-grianti-magro-in-ripresa/feed/ 0
Extreme Racing Service – Stirpe sbanca Imola http://www.civ.tv/extreme-racing-service-stirpe-sbanca-imola/ http://www.civ.tv/extreme-racing-service-stirpe-sbanca-imola/#respond Thu, 27 Apr 2017 10:19:26 +0000 http://www.civ.tv/?p=47353 Due podi, una vittoria e la testa del campionato

Il primo appuntamento stagionale del Campionato Italiano Velocità a Imola è iniziato nel migliore dei modi per Extreme Racing Service ed il suo pilota Davide Stirpe, una seconda piazza in gara 1 sabato pomeriggio che dà morale e fiducia a tutta la squadra.

Una tranquilla serata in compagnia è l’unico svago che possiamo permetterci per festeggiare il primo podio stagione, perché la concentrazione rimane alta per preparare al meglio gara 2 di domenica, evento clou del weekend. Nei pochi minuti a disposizione nel warm up mattutino Davide ed i tecnici Extreme lavorano sodo per continuare a migliorare la nostra MV Agusta F3 e mettere Stirpe nelle condizioni di lottare per la vittoria.

La tensione sale vistosamente nel pomeriggio ma finalmente i semafori si spengono ed i guerrieri della supersport posso lanciarsi in carena lungo il nastro d’asfalto di Imola. Una bellissima partenza e due giri aggressivi portano subito Davide Stirpe in seconda posizione, in lotta con Giugovaz all’inseguimento di Morrentino che cerca nuovamente la fuga.

Nel corso del sesto passaggio Davide rompe gli indugi ed all’uscita della Tosa sferra un attacco deciso che lo proietta in testa alla corsa, un boato sale dal box Extreme e poi tutti in silenzio con le dita incrociate. Davide guida con autorità e precisione, Morrentino perde il passo ma la gara non è finita perché Bussolotti e Gabellini si stanno avvicinando di gran carriera.

Gli ultimi giri sono al cardiopalma, Stirpe continua a condurre la nostra MV Agusta in testa alla corsa ma è tallonato dai due avversari che tentano ad ogni curva di mettergli le ruote davanti. Davide però oggi guida da vero campione, assecondato da un MV Agusta ottimamente messa a punto dai nostri ragazzi al box, non concede nessuno spazio agli avversari e sotto la bandiera a scacchi è lui il primo transitare.

Vittoria! La tensione si trasforma in gioia al box Extreme ed ora non resta che festeggiare!
“E un emozione incredibile – le parole di Paolo Caravita – iniziamo a raccogliere i frutti del duro lavoro iniziato tre anni fa. Davide è stato perfetto in tutto il weekend, così come i ragazzi al box. Sapevamo quando sodo abbiamo lavorato, ma finché non ti misuri con gli avversari non puoi esserne certo. Il livello è altissimo, ed adesso inizia il difficile. So che tutti continueranno a lavorare al massimo perché siamo felici e soddisfatti ma di certo non appagati. Vorrei ringraziare tutti quelli ci aiutano e che stanno credendo in noi, sponsor, tecnici, amici, è grazie a tutti loro se stiamo trasformando un sogno in realtà”.

Va in archivio il primo appuntamento stagionale, che ci lascia nel cuore mille emozioni, arrivederci quindi al 20 maggio a Misano dove Davide Stirpe ed Extreme Racing Service si presenteranno al via con la tabella tricolore di leader del Campionato Italiano Velocità.

press Extreme

]]>
http://www.civ.tv/extreme-racing-service-stirpe-sbanca-imola/feed/ 0
Pirelli fa doppietta con Michele Pirro e monopolizza i podi in tutte le classi http://www.civ.tv/pirelli-fa-doppietta-con-michele-pirro-e-monopolizza-i-podi-in-tutte-le-classi/ http://www.civ.tv/pirelli-fa-doppietta-con-michele-pirro-e-monopolizza-i-podi-in-tutte-le-classi/#respond Wed, 26 Apr 2017 17:11:05 +0000 http://www.civ.tv/?p=47347 Il pilota Ducati del team Barni Racing si aggiudica sia Gara 1 che Gara 2, nella Supersport un successo a testa per Morrentino e Stirpe; doppietta di Mazzola nella Supersport 300 e di Salvadori nel National Trophy 1000 mentre Bressan è protagonista nel National Trophy 600
Imola (BO) 23 aprile 2017 – Si sono svolti nel fine settimana appena trascorso presso l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola il primo e il secondo round del CIV, Campionato Italiano di Velocità. L’appuntamento di apertura della stagione 2017 è stato all’insegna dei colori Pirelli, i piloti che hanno utilizzato i pneumatici della casa milanese hanno infatti monopolizzato i podi di tutte le classi in entrambe le giornate.

Nella classe Superbike dominio assoluto di Michele Pirro (Barni Racing) che ha vinto sia Gara 1 che Gara 2.
Nella gara di sabato i primi undici piloti a tagliare il traguardo sono tutti gommati Pirelli dopo che in mattinata anche Fabio Massei e Ivan Clementi decidono di cambiare fornitore di pneumatici affidandosi al brand della P lunga. Pirro ha la meglio in volata su Lorenzo Zanetti (Motocorsa Racing), terzo sul traguardo Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing Junior Team). Per quanto riguarda la scelta pneumatici, al posteriore Pirro si è affidato ad un DIABLO™ Superbike di gamma in mescola SC0 mentre Zanetti ad esempio ha optato per un pneumatico di sviluppo su base SC1, questo a riprova della versatilità non di una sola ma di diverse soluzioni portate da Pirelli. Per l’anteriore la maggor parte dei piloti ha optato per la SC1 d sviluppo S1699. Il tempo sul giro è stato più veloce rispetto al 2016 con Michele Pirro che ha realizzato un 1’48.878 rispetto al 1’49.017 di Russo lo scorso anno.
Nella giornata di domenica il ducatista del team Barni Racing si ripete salendo nuovamente sul gradino alto del podio, questa volta davanti a Rinaldi, secondo, e a Roberto Tamburini (Pata Yamaha Official Team), terzo. Nei primi 10 posti sul traguardo tutti piloti gommati Pirelli. In Gara 2 Pirro conferma il posteriore di gamma in mescola morbida, soluzione adottata da ben 17 dei 31 piloti partenti. All’anteriore la SC1 di gamma ha raccolto invece la maggior parte delle preferenze dei piloti.

]]>
http://www.civ.tv/pirelli-fa-doppietta-con-michele-pirro-e-monopolizza-i-podi-in-tutte-le-classi/feed/ 0
Trionfale weekend ad Imola nell’ELF CIV Moto3 per il Team 3570 MTA http://www.civ.tv/trionfale-weekend-ad-imola-nellelf-civ-moto3-per-il-team-3570-mta/ http://www.civ.tv/trionfale-weekend-ad-imola-nellelf-civ-moto3-per-il-team-3570-mta/#respond Wed, 26 Apr 2017 17:07:35 +0000 http://www.civ.tv/?p=47344 Edoardo Sintoni vince Gara 1 e comanda la classifica di campionato grazie al 2° posto di Gara 2, in zona punti Kevin Sabatucci (8° e 12°) e Gianluca Sconza al debutto nella classe Moto3.

L’esordio stagionale nell’ELF CIV Moto3 ha visto il Team 3570 MTA grande protagonista per tutto il fine settimana andato in scena all’Autodromo Internazionale ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola. Vincitore di Gara 1 e 2° l’indomani, Edoardo Sintoni lascia il Santerno al comando della classifica di campionato a quota 45 punti in un weekend che ha visto Kevin Sabatucci (8° e 12°) conquistare un doppio piazzamento nella top-15, traguardo raggiunto all’esordio anche da Gianluca Sconza, 14° in Gara 2.

In un sabato memorabile, Edoardo Sintoni ha dato prova del proprio valore e di tutto il potenziale tecnico-sportivo del Team 3570 MTA. Autore della pole position grazie al riferimento cronometrico di 1’59″139, nei 12 giri di Gara 1 il talentuoso pilota ravennate si è reso protagonista di una spettacolare rimonta culminata con il sorpasso vincente alla staccata della ‘Variante Bassa’ che immette sul rettifilo dei box, salendo sul gradino più alto del podio accompagnato dal Presidente della Cooperativa RadioTaxi 3570 Loreno Bittarelli. Una vittoria alla “prima” del Team 3570 MTA impreziosita dal giro più veloce sempre a firma di Sintoni, in grado l’indomani in Gara 2 di conquistare un prezioso 2° posto ritrovandosi capo-classifica in solitaria di campionato a quota 45 punti, giusto 10 lunghezze di vantaggio sul più diretto inseguitore.

L’ottimo lavoro compiuto da tutta la squadra è stato ribadito dai risultati di Kevin Sabatucci, 8° e 12° lasciando Imola 9° nella generale, cercando di affinare sempre più il feeling con la Mahindra. Lodevole l’operato di Gianluca Sconza, al debutto assoluto nella classe Moto3 in grado di conquistare la zona-punti in Gara 2 con un promettente 14° posto finale.

Per il Team 3570 MTA prossimo appuntamento nell’ELF CIV Moto3 nel fine settimana del 20-21 maggio prossimi al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

]]>
http://www.civ.tv/trionfale-weekend-ad-imola-nellelf-civ-moto3-per-il-team-3570-mta/feed/ 0
Giovanni Baggi chiude 17esimo Gara 2 a Imola. Mario Spatari 26esimo nel National Trophy. http://www.civ.tv/giovanni-baggi-chiude-17esimo-gara-2-a-imola-mario-spatari-26esimo-nel-national-trophy/ http://www.civ.tv/giovanni-baggi-chiude-17esimo-gara-2-a-imola-mario-spatari-26esimo-nel-national-trophy/#respond Wed, 26 Apr 2017 17:06:05 +0000 http://www.civ.tv/?p=47341 Giovanni Baggi chiude il primo weekend dell’Elf CIV Superbike con un positivo 17esimo posto in Gara 2. La manche è stata interrotta per bandiera rossa dopo soli due giri a causa di una serie di cadute con olio in pista che hanno coinvolto più piloti, tra cui Giovanni Baggi. Fortunatamente, il pilota di Massalengo non ha subito conseguenze fisiche ed è riuscito a ripartire puntualmente al secondo restart. Scattato ancora bene, Baggi ha mantenuto fin da subito un passo gara davvero considerevole lottando per la top ten. All’ultimo giro, rimasto con pochissima benzina nel serbatoio, si è visto costretto a rallentare vistosamente perdendo così cinque secondi e la zona punti.

Giovanni Baggi #111
“Sono molto contento del weekend, anche oggi abbiamo fatto una bella gara. Sono partito bene sia nella prima partenza che nella seconda, e ho mantenuto un passo che mi ha consentito di restare nel gruppo centrale. L’unico rammarico è quello di non aver azzardato la gomma morbida (con mescola 0) che ci avrebbe sicuramente aiutati. Dopo la caduta a catena provocata dall’olio fuoriuscito dalla moto di “Baiocco”, sono rientrato ai box e i ragazzi hanno ripristinato la moto in tempi record consentendomi di ripartire al restart. Purtroppo, non abbiamo fatto in tempo a rifare il pieno di carburante e, all’ultimo giro, sono rimasto praticamente senza benzina perdendo così diverse posizioni. Ringrazio tutto il team per l’ottimo lavoro svolto e tutti gli sponsor che mi stanno supportando anche in questa nuova stagione 2017”.

RISULTATI GARA 2
1. Michele Pirro – 2. Michael Rinaldi – 3. Roberto Tamburini – 17. Giovanni Baggi

Chiude positivamente il suo primo weekend in sella alla Yamaha R1 del team AvioBike Mario Spatari. Il trevigliese, 26esimo al termine di Gara 2, ha abbassato di mezzo secondo il suo best lap rispetto a Gara 1, portando a termine la seconda gara stagionale con grinta e tenacia.

Il prossimo appuntamento è sul circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico il 20-21 maggio con il secondo round dell’Elf Campionato Italiano Velocità.

]]>
http://www.civ.tv/giovanni-baggi-chiude-17esimo-gara-2-a-imola-mario-spatari-26esimo-nel-national-trophy/feed/ 0
IL GAS RACING TEAM SUL PODIO CON ENTRAMBI I PILOTI http://www.civ.tv/il-gas-racing-team-sul-podio-con-entrambi-i-piloti/ http://www.civ.tv/il-gas-racing-team-sul-podio-con-entrambi-i-piloti/#respond Wed, 26 Apr 2017 17:03:33 +0000 http://www.civ.tv/?p=47337 Ottimo esordio stagionale per il GAS Racing Team nel Campionato Italiano Supersport, ad Imola. In gara-2 entrambi i piloti sono saliti sul podio. Marco Bussolotti si è classificato 2° mentre Lorenzo Gabellini 3°.
La squadra riminese ha lavorato intensamente fin dalle prove del giovedì per mettere a punto la nuova Yamaha YZF-R6 ed è cresciuta alla distanza. Nella gara del sabato Bussolotti si è classificato 4° e Gabellini 5°, due buoni piazzamenti ma che potevano essere però migliorati. Lo staff tecnico ha moltiplicato l’impegno lavorando fino a notte fonda e domenica le moto erano al top. I due piloti sono stati autori di brillanti prestazioni. Bussolotti ha lottato per il successo ma poi ha preferito non rischiare conquistando un ottimo secondo posto mentre Gabellini è stato protagonista di una tenace rimonta fino alla terza posizione.

Paolo MeluzziTeam Manager: “E’ stato un week-end molto positivo. Ringrazio la Yamaha Motor Italia filiale Europea, i tecnici, i piloti, gli sponsor e quanti ci supportano. Bussolotti e Gabellini hanno dimostrato grandi qualità e sono stati bravi a gestire al meglio le due gare. I risultati di Imola ci infondono ancora più stimoli e fiducia per affrontare al meglio il prossimo round, il mese prossimo sul circuito di Misano”.

Marco Bussolotti: “Buona la prima. Sono molto soddisfatto per me, per la Yamaha e per tutto il team. Forse avrei potuto vincere ma ho preferito non rischiare e conquistare un secondo posto importantissimo per la squadra. La moto è nuovissima, in pieno sviluppo, e questo risultato è molto positivo”.

Lorenzo Gabellini: “Il bilancio del week-end è ottimo. Mi sono trovato molto bene con tutto il team che ha messo a punto la moto come volevo. La mia Yamaha era perfetta. Ieri ho fatto una gara tutta in rimonta e sono riuscito a salire sul podio”.

]]>
http://www.civ.tv/il-gas-racing-team-sul-podio-con-entrambi-i-piloti/feed/ 0
JUONIOR TEAM AG YAMAHA SI PRESENTA AL VIA IN TRE CLASSI DIFFERENTI ALL’ELF CIV 2017 http://www.civ.tv/juonior-team-ag-yamaha-si-presenta-al-via-in-tre-classi-differenti-allelf-civ-2017/ http://www.civ.tv/juonior-team-ag-yamaha-si-presenta-al-via-in-tre-classi-differenti-allelf-civ-2017/#respond Wed, 26 Apr 2017 16:59:51 +0000 http://www.civ.tv/?p=47334 5.000 le persone che hanno assistito alle gare sotto al sole del circuito di Imola.

Nella SUPERSPORT 300 Nicodemo Matturro stacca la POLE-POSITION con il tempo di 2’11”.680, ritornato in sella dopo due anni di fermo, il pilota di Potenza proveniente dalla Yamaha R125 cup, si rimette in moto e prende bene le misure della 300 di Iwata, conquistando il secondo gradino del podio di gara 1. Podio sfumato in gara 2 dopo una serrata lotta con gli avversari, quando Nicodemo era in terza posizione, all’ultima variante, viene urtato da un avversario, inevitabile la caduta e la chiusura della gara in undicesima posizione nonostante la red flag.

Sempre nella SUPERSPORT 300 fanno il loro esordio AKITO HAGA e RYOTA HAGA nel difficile circuito di Imola, su un tracciato mai visto ed in una categoria combattuta come la Supersport 300. Giovanissimi, con grinta affrontano le qualifiche apprendendo il “clima” delle gare che andranno ad affrontare e degli avversari che vi partecipano. Un notevole salto di posizioni per Ryota che tra Q1 e Q2 migliora di undici posizioni e quattro secondi, portandosi in griglia di partenza 25° su 49 piloti di cui solo 42 si qualificheranno per la partenza. Il fratello maggiore fa un balzo in avanti di 6 caselle ed in griglia parte 20° con il suo best time di 2’13.823. La concentrazione si alza nelle due gare, tra scie e lotta di gruppo, Akito porta il miglior risultato in Gara 2 con una tredicesima posizione e Ryota migliora ancora il suo tempo a 2’15”.676, tagliando il traguardo in ventitreesima posizione.

SUPERSPORT
Vincitore del CIV 2016 con la Yamaha R3, passa di categoria il pilota spagnolo dello Junior Team AG Yamaha in sella alla nuova Yamaha R6. PEDRO JAVIER CASTANO ILLAN, diciassette anni appena compiuti, è cresciuto nella AG Motorsport Italia fin dai 14, quando Alessandra Gambardella lo convocò in Italia dalla Spagna per partecipare alla Yamaha R125 cup. Moreno Antonioli si occupa della sua formazione agonistica, fin dal suo esordio sulle moto supersportive. Al primo round di Imola, nemmeno un problema tecnico è riuscito a fermare il pilota murciano, qualche giro di qualifica, un ritiro forzato dalla griglia di gara 1 per concludere poi con una bella performance in gara 2, che ha confermato le prestazioni della nuova Yamaha R6 e le capacità del pilota. Una rimonta dal sedicesimo posto in griglia di partenza fino alla sesta posizione in attacco alla quinta, un passo di gara costante e la volta migliore in 1’54”.331, la gara si concluderà senza zona punti per un contatto durante l’ultimo giro.

SUPERBIKE
Alessio Terziani entra nella classe più combattuta del CIV, confrontandosi con piloti molto esperti provenienti dal mondiale. AG Motorsport Italia ha integrato al suo interno tecnici ed elettronici provenienti dal mondiale Superbike, per un know how ed un’assistenza al top.
La categoria è di altissimo livello, richiede un’entrata progressiva per arrivare a crescere gara dopo gara al suo interno. Con un tempo di qualifica di 1’52”.396, si affronta gara due concludendo in ventunesima posizione su 31 piloti.

Prossimo appuntamento a Misano il 20-21 maggio 2017

]]>
http://www.civ.tv/juonior-team-ag-yamaha-si-presenta-al-via-in-tre-classi-differenti-allelf-civ-2017/feed/ 0